fbpx
Copyrights @ Studio Longano

Rose, gigli, tulipani, peonie, fiori di campo…Questi e molti altri sono i fiori tra i quali scegliere per comporre il tuo bouquet da sposa. 

Il bouquet è una parte importante del tuo look da futura sposa e per questo motivo dovrai scegliere bene come comporlo

Colore, forma e tessuto dell’abito sono aspetti importanti da tenere in mente quando si sceglie il bouquet, poiché ha un ruolo importante nella definizione del look.

La regola di base vuole che su abiti da sposa semplici o minimal si possa osare con un mazzo di fiori più elaborato, come un maxi bouquet o uno gioiello. Per abiti, al contrario, più ricchi, meglio optare per un bouquet semplice ed essenziale. 

Ma le cose da tenere in considerazione non si limitano alla semplicità o meno del vestito.

Ecco altri 4 consigli per per aiutarti a capire qual è il bouquet più adatto a te!

Scegli il bouquet in base alla forma del tuo corpo

Anche se può sembrare strano, è proprio così: la scelta del bouquet va fatta in considerazione della tua silhouette. Infatti, la forma del tuo corpo determina la scelta dello stile dell’abito da sposa, delle scarpe ed anche del bouquet da sposa. Per questo motivo è importante scegliere quello che meglio si adatta a te.  

Ecco le diverse tipologie di fisico con il bouquet  più adatto:

  • Clessidra: vita sottile e decollette e fianchi più ampi, contraddistinguono questa tipologia di fisico. L’abito perfetto per il fisico a clessidra è quello con taglio impero oppure con taglio a sirena; il bouquet perfetto da abbinare è quello “a cascata”.
  • Pera: Fianchi più larghi rispetto al punto vita, contraddistinguono questa tipologia di fisico. L’abito perfetto se hai il fisico a pera è quello con il taglio a principessa o, in alternativa, un abito da sposa corto. Il bouquet perfetto è quello a cascata oppure un bouquet asimmetrico;
  • Rotonda:se hai questo tipo di fisico, opta per un bouquet a cascata o asimmetrico che slancerà molto la silhouette, specie se abbinato ad un abito dal taglio impero.
  • Triangolo: La tua silhouette è caratterizzata da spalle molto più strette rispetto ai fianchi; sarà dunque esaltata da abiti con scollature a barchetta e da gonne ampie. Abbinamento perfetto è un bouquet a cascata.
Copyrights @ Studio Longano

Quali fiori scegliere?

Quali sono i fiori da scegliere per il tuo bouquet? Il nostro consiglio è scegliere sempre tra i fiori di stagione. Il tuo fioraio saprà consigliarti, in base alla data delle nozze, quali fiori si mantengono freschi più a lungo.

Se ti sposi a maggio, ad esempio, potrai scegliere un bellissimo bouquet di peonie o di orchidee, se invece ti sposi ad agosto potrai optare, ad esempio, per dei meravigliosi girasoli. 

Ad ogni periodo dell’anno il suo fiore perfetto. Anche l’olfatto e l’occhio vogliono, ovviamente, la loro parte. i fiori per il bouquet, infatti, possono essere scelti non solo in base al colore e alla forma ma anche in base all’odore che potrà trasmettere una sensazione piuttosto che un’altra.

Pensa al linguaggio dei fiori

Se siete spose tradizionaliste e romantiche, potrete scegliere di lasciarvi ispirare dal linguaggio dei fiori. Ogni fiore ha infatti il proprio specifico significato; potrebbe dunque essere quest’ultimo a guidarvi nella composizione del bouquet perfetto per voi. 

Ad esempio, la rosa indica devozione, il giglio purezza ma anche nobiltà d’animo e perseveranza; l’iris simboleggia la fede e la speranza, il giacinto la fedeltà in amore, mentre calle e orchidee rappresentano la femminilità.

Copyrights @ Studio Longano

Considera la tua personalità

Scegli un bouquet che più si avvicina alla tua personalità e rispetta il tuo stile. Il bouquet dovrà parlare di te e oltretutto dovrai sentirti a tuo agio nel portarlo con te.

  • Sposa tradizionale: il bouquet perfetto per la sposa tradizionale è quello con una forma semisferica, facile da portare;
  • Sposa romantica: il bouquet perfetto per la sposa romantica è quello a cascata, con i fiori che coprono le mani in maniera quasi disordinata;
  • Sposa perfezionista: i bouquet perfetti per la sposa perfezionista sono quelli a cupola, bonche, posy o clutch; per questi bouquet, sono immancabili dettagli che rappresentano la sposa, quali, tessuti particolari oppure spille di famiglia;
  • Sposa raffinata: il bouquet perfetto per la sposa raffinata è quello che può essere appoggiato al braccio, quasi come se, nel portarlo, volessi mostrarlo agli ospiti;

Seguendo questi semplici consigli, non potrai certamente sbagliare la scelta del tuo bouquet!

Stai organizzando il tuo matrimonio? Abbiamo la guida per te.

Il Wedding Organizer è la guida gratuita al matrimonio perfetto.

Una checklist organizzata per mesi in cui segnare tutto quello da fare prima del lieto evento, così da non perdere di vista nessun dettaglio delle tue nozze!

In più tutti i nostri consigli su come fare le scelte giuste per il tuo matrimonio.

Scaricala subito!